“La Vita è Bella” in Piazza Grande

La Vita è Bella in Piazza Grande ad Arezzo.

Non solo perché è stata la location importante di diverse scene del film capolavoro di Roberto Benigni, “La Vita è Bella“.

Ma anche perché le sensazioni che lascia questa Piazza, dopo averla visitata, sono senz’altro positive.

Pace, tranquillità, calma. Qui in Piazza Grande la vita sembra scorrere incantata tra la bellezze che il passato le ha regalato.

Coppiette che si baciano, sorrisi tra amici, spensierate passeggiate.

Questa era Piazza Grande nel pomeriggio di Mercoledì 29 ottobre 2014. Certamente i giorni dove la folla è protagonista non mancano neanche qui, come per esempio i giorni della Fiera Antiquaria di Arezzo, che ha luogo ogni prima domenica del mese.

Ma sono estremamente convinto che questa Piazza esprimi la sua totale bellezza, come quando in quel Mercoledì di fine Ottobre, di gente ce n’era poca.

Piazza Grande è un autentico gioiellino toscano.  Nota anche come Piazza Vasari, è adattata su un piano inclinato con un dislivello di circa 10 metri tra il punto più alto e quello più basso. Davvero una forma originale.

La Piazza è composta da edifici  e costruzioni di varie epoche, che la rendono così suggestiva.

Gli edifici degni di nota sono l’ imponente Palazzo delle Logge, progettato e realizzato nel 1573 dall’ architetto Giorgio Vasari. Ecco perché la Piazza era nota anche come Piazza Vasari.

Poi abbiamo il Palazzo della fraternita dei Laici, con due anime, una rinascimentale, e una gotica. Sono questi due infatti gli stili artistici che compongono la facciata del Palazzo.

Il Palazzo del Tribunale è invece introdotto da un’ elegante scalinata semicircolare, ed accanto al Palazzo si sviluppa l’ Abside della Pieve di Santa Maria.

Sul lato opposto rispetto al Palazzo del Tribunale e all’ Abside, troviamo gli elementi architettonici che più conservano l’ aspetto medioevale originale della Piazza con vecchie case dai ballatoi di legni, e torri merlate.

Quante epoche riecheggiano in Piazza Grande, in un’ atmosfera pacata e certamente insolita per il momento storico che viviamo.

A volte c’è bisogno di fermarsi per poter assaporare la bellezza della vita.

Se passate da Arezzo, fermatevi in Piazza Grande, e con calma ammiratela; vi accorgerete che la bellezza è proprio davanti ai vostri occhi.

 

Alberto Bruni

Vacanze Toscane – Visit and love Tuscany