Ci siamo. Da oggi Giovedì 19 gennaio fino al 22 gennaio 2017, la Toscana si prepara a tornare alla ribalta nel panorama degli eventi dedicati al mondo dei  comics con una nuova, attesissima manifestazione che avrà luogo questa volta a Firenze e che già si prepara, alla sua prima edizione, a rivaleggiare con l’ormai nota, cinquantenaria fiera lucchese.

Si chiamerà “Firenze Comics” la mostra mercato che vedrà protagonisti per quattro giorni, nel capoluogo toscano, fumetti ma non solo: spazio infatti anche a videogiochi e universo cosplay (con raduni e gare), ma anche a laboratori per bambini e workshop di disegno per tutte le età; e ancora, vi sarà posto per dibattiti e presentazioni di nuove pubblicazioni e applicazioni, proiezioni di film e corti, oltre a tantissimi altri eventi collaterali che accompagneranno la manifestazione per tutta la sua durata.

Ad ospitarla è la futuristica location della MDA di Calenzano, discoteca ma anche sempre più affermato polo fieristico fiorentino che vanta un’area di ben 3000 mq, dove non solo  troveranno luogo tutti gli stand espositivi ma saranno organizzate serate danzanti a tema comics&games (con la partecipazione di dj, cantanti e gruppi musicali di rilievo) e sarà allestita un’ampia area food adatta a tutti i gusti e le esigenze (con cibi anche per vegani e celiaci).

All’interno della programmazione sarà riservato uno spazio speciale ai giovani talenti e alle autoproduzioni, in quanto negli intenti dell’organizzazione vi è la volontà di valorizzare quest’arte e offrire a chi lo merita un’occasione per mettersi in mostra e farsi conoscere in un contesto degno di nota, dove vi sarà l’opportunità di affiancarsi e confrontarsi con molti nomi noti, come ad esempio quella di Ivano Codina che, disegnatore di “Tiramolla”,in una serie di incontri spiegherà  non solo la costruzione del suo personaggio, dalle basi della struttura sino al movimento e alle varie espressioni, ma divagherà in generale sul tema del disegno umoristico.

E ancora, tra gli special guest nel weekend sarà la volta de “Il Vernacoliere”, l’irriverente mensile di satira e umorismo in vernacolo livornese che nel 1994 diede vita sulle proprie pagine alle surreali e divertentissime avventure del fumetto “Il Troio”, poi raccolto in otto volumi, il cui autore e disegnatore Andrea Camerini sarà ospite della fiera sabato 21 gennaio.

Per quanto riguarda i videogames, sarà presentata una vera e propria storia del gaming, facendo un excursus tra le più note retro consolle quali Sega, Commodore ed Atari sino ad arrivare a Nintendo, Play Station e via dicendo, con una ventina di postazioni di gioco dove si potrà rivivere la magia dei più grandi giochi che ci hanno intrattenuto dagli anni ‘80 in poi.

Presenti anche pc ed Apple datati, con una speciale postazione a quattro per confrontarsi, in modalità multigiocatore, nello storico Doom II. E ancora, vi sarà la possibilità di provare la realtà virtuale e i simulatori di guida, mettendo alla prova le proprie abilità di piloti anche in una gara che, nella giornata conclusiva, metterà in premio per i più bravi e veloci 2 biglietti per Lucca Comics 2017.

Passiamo ora alle opportunità per gli appassionati cosplay, che con il loro curato travestimento non solo potranno accedere gratuitamente all’evento ma avranno modo di assistere e partecipare a numerosi raduni tematici, tra i quali quello di maggior rilievo è senza dubbio quello che nel Weekend vedrà protagonista, come special guest, l’organizzazione Marvel Cosplay Italia con l’immancabile, e celeberrimo, Hulkbuster.

Vi saranno poi le gare cosplay, che troveranno spazio sabato 21 e domenica 22, per le quali basterà iscriversi in loco un’ora prima dell’inizio della competizione (oppure preventvamente sul sito web) per provare a vincere premi da capogiro: coppe, t-shirt, merchandasing fumettistico o videoludico e tanto altro!

Insomma, quello che si va ad aprire è un ulteriore orizzonte nella Toscana amante del fumetto e del gioco, un nuovo polo attrattivo che ambisce a divenire un punto di riferimento importante per tutti gli appassionati e non solo, dove recarsi per comprare ma anche svagarsi e divertirsi, calandosi in mondi paralleli, disegnati e digitalizzati, immaginari ed immaginati.

 

Per programma completo e info:

http://www.firenzecomics.com/

 

Silvia Formenti

Vacanze Toscane – Visit and love Tuscany